Historia-vbc su Instagram

Chi non conosce Instagramscreenshot_2016-12-02-15-55-57

Si tratta di un social network che permette agli utenti iscritti di scattare foto, applicare filtri, e condividerle su numerosi altri servizi social, compresi Facebook, Twitter, Flickr, ecc.

È stata sviluppata da Kevin Systrom e Mike Krieger e lanciata il 6 ottobre 2010.

Dal 2012 è disponibile anche la versione per Android.

Nel 2012 l’azienda è stata comprata per un miliardo di dollari da Facebook.Inc.

Le funzioni più importanti di Instagram sono:

Alcune funzioni di instagram sono:

  • La possibilità di scattare foto con diversi filtri.
  • La possibilità di supportare fotografie più grandi.
  • La possibilità di geolocalizzare (nella foto apparirà dove è stata scattata) e taggare (associarle ad un profilo) le foto.
  • Direct, ovvero il poter inviare una foto ad un utente senza pubblicarla.

L’8 settembre 2013, Instagram raggiunge i 150 milioni di utenti attivi ogni mese. instagram_app_large_may2016_200

Si vede subito come questo social sia, nell’ambito della presentazione e condivisione di Beni culturali, Musei compresi, sia uno strumento basilare.

Non a caso anche Historiav-bc vi ha creato il suo profilo.

Seguiteci dunque anche su questo social network non solo per vedere numerose immagini di musei, opera d’arte, reperti archeologici, ecc., ma anche per ammirare luoghi e siti d’interesse culturale, naturalistico o semplicemtente curiosi, spesso poco noti.