fbpx

Il successo dell’Anello dei Borgia

Dopo anni di ricerche, mesi di preparazioni (a volte anche febbrili) e l’inaugurazione ufficiale del 23 giugno scorso, l’Anello dei Borgia continua a far parlare di sé.

Per chi non se lo ricordasse: in occasione dell’anniversario della morte di Lucrezia Borgia, avvenuta cinquecento anni fa, Historia-vbc ha studiato e proposto l’organizzazione di un percorso cicloturistico.

Belriguardo e la tabella dell'Anello
La torre d’ingresso alla reggia di Belriguardo con la tabella dell’Anello

Grazie all’Amministrazione del Comune di Voghiera prima ed a quelle di Argenta e Portomaggiore poi, al supporto fondamentale delle sezioni CAI di Castelfranco Emilia ed Argenta ed alla FIAB di Ferrara, il percorso cicloturistico è finalmente divenuta una realtà.

Questo percorso tocca tre dei luoghi più legati alla presenza della Borgia e dei figli in provincia di Ferrara: la reggia di Belriguardo, il suo palazzo preferito; Consandolo, dove sorgeva una delle delizie estensi preferita da Ercole II d’Este, figlio di Lucrezia Borgia e duca di Ferrara) ed il Verginese, residenza di campagna dell’amante del marito della Duchessa, di Alfonso I, dopo la morte della Borgia.

Anche una terza Delizie Estense, Benvignate, si trova su questo percorso e, come Belriguardo e Verginese, è patrimonio UNESCO.

Toni Frissel, Vogue 15 maggio 1942
Toni Frissel (1907-1988), Vogue, 15 maggio 1942

Bene: nell’ultimo mese ben due prestigiose riviste on-line dedicate al mondo dell’escursionismo e della bicicletta hanno pubblicato articoli sull’Anello:

Lo Scarpone Cai, rivista on-line ufficiale del Club Alpino Italiano e Viagginbici.com, uno dei portali più seguiti tra quelli dedicati al mondo della bicicletta.

Gli eventi legati a questo percorso non sono ovviamente ancora finiti: ve ne saranno presto degli altri e ve ne daremo notizia su queste pagine e sui nostri social.

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top
Translate »
WhatsApp chat