Museo dell’Opera del Duomo (Ravello, SA)

Il Museo del Duomo di Ravello è stato inaugurato nel 1983.

Appena aperto, è diventato subito un nuovo polo di attrazione di turisti provenienti sia dall’Italia, sia dall’estero.

IMG-4 Sigilgaida RufoloEsso accoglie un prezioso patrimonio che testimonia l’antica dignità episcopale delle Città e le vicissitudini della chiesa cattedrale: nelle sue due sezioni (antica e medievale-moderna) possiamo infatti ammirare reperti di notevole interesse storico-artistico ed archeologico, quali urne cinerarie, sarcofagi, sculture di pregevole fattura, ornati lapidei ed arredi liturgici formati da metalli nobili.

Tra le opere più interessanti possiamo segnalare il ritratto di Sigilgaida Rufolo, opera del 1272 di Nicola di Bartolomeo da Foggia, e il Falconiere, entrambe sculture legate al gusto antichizzante di Federico II di Hohenstaufen ed esposte con successo sia al Metropolitan Museum di New York che ai Reiss-Engelhorn-Museen di Mannheim.

 

 

Il Museo si trova presso la Basilica ex Cattedrale Duomo di Ravello, inPiazza Duomo, 1, tel. +39.089858311 IMG- 5 Il falconiere
Il Museo è aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00
Giorni di chiusura:
27 Luglio, festa patronale.
Biglietti:
Intero € 3,00
Ridotto € 1,50

IMG-3 Lastra frontale di Sarcofago pagano