Museo Ugo Guidi presenta la mostra: Tito Mucci “Grume brumose”

“Museo Ugo Guidi”

“Amici del Museo Ugo Guidi – Onlus”

presentano

la mostra del pittore

Tito Mucci

“Grume brumose”

a cura di Lodovico Gierut

Testi in catalogo dedicati di Luca Alinari, Marco Palamidessi e Vittorio Guidi

Il Museo Ugo Guidi e gli Amici del Museo Ugo Guidi Onlus presentano la mostra del pittore Tito Mucci dal titolo “Grume Brumose” a cura di Lodovico Gierut.

La mostra realizzata nel “Museo Ugo Guidi” – MUG – di Forte dei Marmi, via Civitali 33 sarà inaugurata domenica 18 gennaio 2015 alle ore 16:30 al Museo alla presenza dell’artista e del curatore ad ingresso libero.

Nell’occasione sarà presentato il catalogo delle opere “Grume Brumose” – Edizioni Museo Ugo Guidi a cura di Lodovico Gierut con testi dedicati dello stesso, di Marco Palamidessi e Luca Alinari.

L’esposizione sarà visitabile successivamente fino al 11 febbraio 2015 al Museo Ugo Guidi su appuntamento al 348020538 o museougoguidi@gmail.com

“Tito Mucci, “Grume brumose”, titolo odierno di un autonomo percorso.

Queste grume, forse partite dalle parole “grumi di colore” di Chiara Letta – che, con altri, sta attentamente seguendo e analizzando l’attività di questo creativo lucchese – riassumono un passato schiettamente figurativo lucchese, ovvero toscaneggiante, che s’è perentoriamente inserito in un fiume dai contorni variati e variopinti, cieli chiari e tempestosi, ferite, riflessioni che hanno oltrepassato taluni pur validi dati localistici. Tito Mucci s’è immesso, anche senza volere, in un pensiero diversificato, cioè a dire in quel respiro che dopo la scomparsa di P. B. Shelley ha unito – nel corso di molti decenni – una miriade di pittori nel racconto e nell’interpretazione degli spazi lucchesi, apuo­versiliesi e liguri, ricchi di forme, luminosità e poesia, andando però autonomamente oltre la fisicità territoriale.
Museo Ugo Guidi, mostra Tito Mucci

Per Visita Museo Domenica 1 febbaraio