#bastapoco

… E adesso viene il bello!


L’estate sta finendo, come si sentiva alla radio qualche anno fa, ma non per questo finiscono le occasioni di incontrarsi, ammirare opere belle e preziose, imparare nuovi concetti.

Già, perché Historia-vbc sta mettendo a punto tutta una serie di appuntamenti con corsi, dopo-corsi, lezioni, incontri didattici, presentazioni di libri, conferenze, ecc. da fare davvero invidia ai più importanti Musei italiani ed Europei. 

Senza contare gli appuntamenti ormai “fissi”: Vivi il Verde, Wiki Lovers Monument, la Festa Internazionale della Storia, ecc. e senza tenere conto della “routine” (che poi così routine non è mai): visite guidate, laboratori didattici per le scuole e via andare.

Anche questa volta cercheremo di essere innovativi: amiamo i musei e vorremmo che tutti, ma proprio tutti, potessero goderseli in santa pace: presto, ad esempio, vi parleremo anche di Comunicazione Aumentativa e Alternativa.

Troppo?

Ma no: #bastapoco .

#bastapoco

Spesso il divario tra i musei italiani e quelli stranieri è, a dir poco, imbarazzante, senza contare le difficoltà che incontrano molti musei per farsi conoscere. 

Questo è vero anche nell’ambito dell’attrazione esercitata dai musei sul grande pubblico: musei sensibili alle esigenze della famiglie, dei bambini e di varie nicchie di visitatori all’estero (lo sapete che, in Europa, esistono guide ai ristoranti nei Musei?), Musei aperti su richiesta in Italia.

Nessuno possiede formule magiche per risolvere questioni a volte tragicomiche, ma a noi di Historia-vbc piace rimboccarsi le maniche e darsi da fare per provare, almeno, a cambiare un pochino le cose.

#bastapoco, in questo senso, è uno dei nostri progetti.

Cosa prevede?

Non possiamo ancora svelarvelo però, se resterete sintonizzati con noi, poco alla volta vi diremo tutto.