Instagram

Il progetto “Belriguardo” su Instagram

Il Museo Civico di Belriguardo, all’interno dell’omonimo Castello, è uno dei Musei dove opera Historia Snc

Il nostro primo museo, quello che gestiamo direttamente, in collaborazione con il Comune di Voghiera (Fe).

Ecco perché, partendo proprio da Belriguardo, abbiamo messo in campo un progetto un po’ particolare.

Quasi ogni giorno, su Instagram postiamo una o più foto del palazzo o del museo: particolari, paesaggi, reperti: veramente di tutto.

Perché? 

Vogliamo far capire essenzialmente due cose.

  • La prima e più semplice: la Cultura (in questo caso un castello ed un museo) si deve assaporare con calma, come una buona pietanza tipica, italiana, cucinata da un bravo cuoco. Una visita deve essere tranquilla, rilassante, piacevole.
  • Secondo concetto, non certo meno importante del primo: per quanto ci si sforzi di osservare qualcosa con attenzione, ad ogni nuova occhiata scopriremo sempre nuovi scorci, un modo nuovo di rendere un’ombra, una sfumatura che in un primo momento non avevamo notato, ecc. 

Insomma: una visita (ad un palazzo, ad un museo, ad una pinacoteca) deve essere si fonte di piacere ma, al contempo, anche una forma di riflessione, quasi una forma di meditazione.

In fondo è bello coccolare l’anima.

Historia vbc ed i social networks

Sembrano giochi, ma non lo sono: ogni giorno aumenta l’influenza dei social networks sulla vita quotidiana.images

Amici, conoscenti, pubblicità, eventi: oggi sui principali social si trova veramente di tutto.

Ma stare sui social richiede esperienza e conoscenze: essere presenti senza saperli usare può significare non solo non farsi notare, ma addirittura fare una pessima figura. tweet historia
Già da alcuni anni Historia vbc ha acquisito, e continua ad affinare, una profonda pratica nell’uso dei social: la pagina dedicata al Museo Civico di Belriguardo, ad esempio, nata come profilo già nel 2008, divenuto in seguito pagina

(@museocivico.dibelriguardo) che, a tutt’oggi, conta 8332 “Like” ed i cui post sono seguiti, in media, da poco meno di 2000 persone, con un klout score pari a 54.

La nostra stessa pagina societaria, @historiavbc, conta 9412 “Like, con più di 7000 persone raggiunte a settimana ed un klout score superiore a 65.

Oggi Historia vbc vuol mettere questa sua esperienza anche al servizio di altri musei, gallerie d’arte, monumenti, ecc., fornendo consulenza e gestione dei Social Medgoogleia:

  • Analisi del fabbisogno comunicativo e scelta del target per decidere i social network più adeguati alla strategia della struttura (creazione del piano editoriale)
  • Apertura dei canali (nel caso questi già siano aperti si procede ad un controllo per verificare che i canali siano impostati correttamente) e ideazione del calendario editoriale.
  • Gestione dei social media.
  • Monitoraggio digitale con gli strumenti di insights.Periscope
  • Campagne di advertising sui social media.

L’idea vi stuzzica?

Basta contattarci a: info@historia-vbc.com

Historia-vbc su Instagram

Chi non conosce Instagramscreenshot_2016-12-02-15-55-57

Si tratta di un social network che permette agli utenti iscritti di scattare foto, applicare filtri, e condividerle su numerosi altri servizi social, compresi Facebook, Twitter, Flickr, ecc.

È stata sviluppata da Kevin Systrom e Mike Krieger e lanciata il 6 ottobre 2010.

Dal 2012 è disponibile anche la versione per Android.

Nel 2012 l’azienda è stata comprata per un miliardo di dollari da Facebook.Inc.

Le funzioni più importanti di Instagram sono:

Alcune funzioni di instagram sono:

  • La possibilità di scattare foto con diversi filtri.
  • La possibilità di supportare fotografie più grandi.
  • La possibilità di geolocalizzare (nella foto apparirà dove è stata scattata) e taggare (associarle ad un profilo) le foto.
  • Direct, ovvero il poter inviare una foto ad un utente senza pubblicarla.

L’8 settembre 2013, Instagram raggiunge i 150 milioni di utenti attivi ogni mese. instagram_app_large_may2016_200

Si vede subito come questo social sia, nell’ambito della presentazione e condivisione di Beni culturali, Musei compresi, sia uno strumento basilare.

Non a caso anche Historiav-bc vi ha creato il suo profilo.

Seguiteci dunque anche su questo social network non solo per vedere numerose immagini di musei, opera d’arte, reperti archeologici, ecc., ma anche per ammirare luoghi e siti d’interesse culturale, naturalistico o semplicemtente curiosi, spesso poco noti.