Tramonti

Presentazione del libro “Ce l’ho, ce l’ho, mi manca” presso il Museo Tramonti di Faenza

Sabato 14 Ottobre alle ore 17.00, presso il Museo Guerrino Tramonti di Faenza (Ra), Aldina Ballardini presenterà il suoi libro “Ce l’ho, ce l’ho, mi manca”. 

“… i dubbi e le incertezze erano tanti, ma quello che avevo ben chiaro in mente era che il rapporto con i bambini e il lavoro manuale e creativo erano sempre stati per me fonte di grande curiosità e soddisfazione professionale.
Da allora miriadi di idee sono passate nella mia mente. Le mie mani hanno creato ed aiutato a costruire tantissimi manufatti ed ancora oggi, dopo tanti anni, aspetto con curiosità i bambini che, accompagnati dalle loro insegnanti, vengono a lavorare all’Officina dei Giochi” (dalla prefazione del libro).

Al termine l’autrice presenterà una “valigia dei nonni” e, con i bambini presenti, costruirà alcuni giochi di una volta.

Museo Guerrino Tramonti si trova in Via Fratelli Rosselli 8, Faenza (Ra)

 

Contatti.
Tel.: 392 3011196
Mail: museo@tramontiguerrino.it

Historia-vbc alla XIV edizione della Festa Internazionale della Storia

Ed eccoci alla XIV edizione di questo appuntamento culturale che, di anno in anno, diviene sempre più importante, interessante e stimolante: la Festa Internazionale della Storia.

Vi diamo, qui di seguito, l’elenco degli eventi organizzati da Historia-vbc.
Preparatevi: sono tanti e tutti ugualmente interessanti!

Fortezza, Castrocaro Terme (Fc)
22 ottobre 2017, Visite guidate: Corte con Ulivo del XVII secolo, Grotte trogloditiche, Torre delle Segrete e dei Tormenti, Chiesa di Santa Barbara, Palazzo del Castellano, ove sono allestiti: 
Museo storico-archeologico del Castello e della Città (MuSA): armi, maioliche, arredi, suppellettili e dipinti antichi;
L’Aquila le Chiavi il Giglio, esposizione permanente di documenti e reperti archeologici che documentano e raccontano la millenaria storia della Fortezza di Castrocaro;
Enoteca della Strada dei Vini della Provincia Forlì-Cesena, per la promozione e valorizzazione dei prodotti enogastronomici del territorio.
Info: +39 0543 769541 info@proloco-castrocaro.it
Via Fortezza, 1 Castrocaro Terme (FC)

Collezione Mario Piva, Ferrara
Domenica 29 ottobre, ore 17.00, L’arte contemporanea a Ferrara: Mario Piva. Visita guidata gratuita alla collezione. Prenotazioni: 392-6761.945.
Collezione Mario Piva, Via Cisterna del Follo 39, Ferrara

Museo Guerrino Tramonti, Faenza (Ra)
Sabato 21 ottobre, ore 17: laboratorio didattico per bambini da 5 a 10 anni “Ritratti”. Costo del laboratorio: Euro 5. Prenotazione obbligatorio al 392-676.1945. Numero minimo di partecipanti: 5
Domenica 22 ottobre, ore 21: conferenza ” Faenza e la ceramica, dal Rinascimento ad oggi”. Relatore: Giuliano Vitali, storico faentino. Ingresso gratuito.
Museo Guerrino Tramonti, Via Fratelli Rosselli 8 Faenza (RA).

Centro Culturale Carlo Venturini, Massa Lombarda (Ra)
Mercoledì 25 ottobre, ore 17 :Carlo Venturini ed il suo Museo. Visita guidata su prenotazione obbligatoria allo 0545-985832. Ingresso gratuito.
Centro Culturale Carlo Venturini, Viale Zaganelli 1, Massa Lombarda (RA)

Museo di Arte Povera, Sogliano al Rubicone (Fc) 
Sabato 21 ottobre, ore 15: laboratorio x bambini’ la tecnica a sbalzo’. Descrizione: i bambini realizzeranno su lamina di alluminio un disegno floreale con la tecnica a sbalzo. Infine coloreranno il disegno con tempere acriliche. Costo del laboratorio: Euro 5. Prenotazione obbligatoria telefonando al 320-961.7738
Museo di Arte Povera di Sogliano al Rubicone, Piazza Garibaldi, Sogliano Al Rubicone (FC)

Museo Civico di Belriguardo, Voghiera (Fe)
Sabato 21 ottobre, ore 16: Laboratorio di Ceramica per i più giovani. I partecipanti potranno creare, con la tecnica del lucignolo, il proprio piatto che poi decoreranno con i motivi tipici della graffita ferrarese. Prenotazione obbligatoria. Costo Euro 5 a partecipante.
Venerdì 27 ottobre ore 16: visita guidata “le residenze dei duchi d’Este nel Delta del Po illustrano in modo eccezionale l’influenza della cultura del Rinascimento sul paesaggio naturale”. Intorno alla Reggia di Belriguardo, oggi patrimonio UNESCO, le trasformazioni del territorio operate dagli uomini sono ancora oggi ben visibili. 
La visita partirà dalla strada di fronte al castello, attraversando quanto rimane del fossato che, durante il rinascimento, circondava tutto il palazzo, osservando la peschiera, vera e propria “dispensa” dei Duchi e teatro di favolose naumachie organizzate per intrattenere gli ospiti di riguardo della corte estense.
Entrati nella Reggia, attraversando i due cortili, sarà descritto il palazzo come si presentava al tempo degli Este fino a giungere nei campi dove, più di quattrocento anni fa, sorse uno dei primi esempi di giardini all’italiana d’Europa.
Per chi volesse continuare, infine, sarà possibile visitare la Sala della Vigna ed il Museo archeologico.
Visita guidata a peschuiera, cortili e campi: gratuita.
Costo biglietto Museo. Intero: Euro 5 
Ridotto: Euro 2 (disabili, scolaresche, studenti, bambini e ragazzi fino a 18 anni, insegnanti, giornalisti).
Domenica 29 ottobre, alle ore 16, all’interno della stupenda Sala della Vigna, unico salone affrescato al momento conosciuto degli oltre centro presenti nella Reggia di Belriguardo, avremo la visita guidata tenuta dall’architetto Sergio Cariani.

Info e prenotazioni:
tel. 392 6761945
mail: museo.belriguardo@comune.voghiera.fe.it

Museo Tramonti, un appassionato viaggio tra le note e le parole di Fabrizio De André.

Nell’ambito di Buongiorno Ceramica 2017, il Museo Guerrino Tramonti presenta:

Per quanto voi vi crediate assolti…
…Siete per sempre coinvolti

E coinvolto sarà anche il pubblico, in questo appassionato viaggio tra le note e le parole di Fabrizio De André.

Un viaggio ad un tempo sacro e profano, dai toni mutevoli (il dolce, l’amaro, a volte l’acido della satira dissacrante) ma mai banali: a guidarci in questo percorso saranno tre elementi della band “The Faber’s Social Club” (Salvo Mauceri, voce e chitarra; Antonio Argento, chitarra solista; Francesco Passanise, batteria).

Ingresso gratuito.

www.tramontiguerrino.it
Per informazioni:
Museo Tramonti
tel. 392 3011196
museo@tramontiguerrino.it