Vacanze finite… ma erano iniziate?

Ci risiamo: l’autunno si avvicina.12572984_1517421101887300_3646797059575605061_n

L’autunno per noi è un poco come l’inizio dell’anno nuovo: si riaprono le scuole e bisogna presentare i progetti didattici, bisogna ingegnarsi per trovare nuovi modi per far avvicinare la gente ai Musei, bisogna progettare nuovi eventi, nuovi marchingegni reale e virtuali (no, i Pokemon no: noi prendiamo la Cultura molto seriamente, anche quando facciamo sorridere i visitatori nei Musei per una battuta o insegniamo ai bambini, sempre in allegria, come si truccavano le matrone romane o come si vestivano nel Rinascimento), partecipare a molteplici eventi, come, ad esempio, la Festa Internazionale della Storia e la Giornata delle famiglie in Museo.

Alcuni progetti sono già attivi: ad esempio la possibilità, tramite Messenger o27423365-019f-453f-9667-8e2d50781789 WhatsApp, di essere costantemente informati su quanto avviene nei Musei dove operiamo, prenotare visite guidate, attività didattiche, ecc.

In pratica dei veri e propri uffici informazione virtuali!

Altri li stiamo completando, anche perché, forse, avremo nuovi luoghi per dove metterli in pratica (ma quanti misteri… e per fortuna che non abbiamo parlato di parchi giochi, castelli e gallerie d’arte!).

Snapchat, ad esempio, vi dice nulla?

In effetti non abbiamo quasi fatto soste: in alcuni casi sono mesi che stiamo contattando, proponendo, progettando.Screenshot_2016-08-11-09-11-57

Quindi: vacanze? Ma perché, erano già iniziate?!?
… Oops!