Visita animata a Belriguardo

Il 22 Novembre il Nuovo Mondo prende vita a Belriguardo.
“Nuovo mondo” è un’espressione impiegata da Goethe nel suo dramma Torquato Tasso, ambientato proprio a Belrigurdo.logo Nuovo Mondo
Nell’ Atto I, Scena I, Leonora Sanvitale, Contessa di Scandiano, parlando dei giardini di Belriguardo con Leonora d’Este, sorella del Duca Alfonso II, dice: “Un nuovo mondo/d’ogn’intorno ne appar (..)”.
In collaborazione con Historia S.n.c., il Comune di Voghiera, Assessorato alla Cultura, vara quindi un nuovo progetto, chiamato appunto “Nuovo Mondo” e studiato per il Castello di Belriguardo.
“Nuovo Mondo” è un nuovo modo di intendere e presentare il Museo, un modo più moderno, più coinvolgente, più smart (come si dice oggi).
La proposta prevede incontri, mostre, conferenze, corsi e laboratori didattici.
Il primo incontro sarà proprio il 22 novembre, alle ore 16.00, con la visita animata al Castello in collaborazione con la Contrada di S. Giorgio.

Fig.2