Historia S.n.c. Valorizzazione Beni Culturali Didattica, gestione museale, itinerari turistici e molto altro

Laboratori didattici

Historia S.n.c. organizza e gestisce laboratori didattici in diversi musei italiani. Siamo stati il primo sostenitore di Kids in Museums in Italia ed Associate Partner del progetto europeo LEM The Lerning Museum (diventato oggi NEMO) ed oggi Centro di servizio e consulenza per le istituzioni scolastiche autonome dell’Emilia Romagna riconosciuto per l’anno scolastico 2023/2024 con determinazione n. 8534 del 05.06.2018 del Responsabile del Servizio Sviluppo degli Strumenti Finanziari, Regolazione e Accreditamenti della Regione Emilia-Romagna, di cui alla DGR n. 262/2010 come modificata dalla DGR n.2185/2010.

Perché proporre questi laboratori?

Alla base dei nostri laboratori didattici abbiamo l’idea di John Dewey del learning by doing (imparare facendo), l’insegnamento, cioè, non deve essere un’azione passiva, puramente mnemonica, ma attiva, attraverso lavori (giochi) che coinvolgano il bambino. 

Le nostre proposte mirano a ridare un significato agli oggetti esposti nei musei e nelle pinacoteche.

Ognuno di questi oggetti, infatti, è carico di storia, storie e domande: chi l’ha fatto? Perché? Dove? Come? A cosa serviva? Come è finito qui, ecc.

Museo Civico di Belriguardo, Voghiera (Fe) 

  • Il Mestiere dell’Archeologo
  • Il Mestiere del Ceramista
  • Affresco
  • Mosaico
  • Vita a Castello
  • I vestiti degli Estensi
  • Cartoline dal Museo
  • Mini Virgili percorso per i più piccoli
  • Scoprire Virgili per medie e superiori
  • Piccola Metallurgia per piccoli Visitatori
  • Piccola Metallurgia per grandi Visitatori

Museo delle Bambole di Bologna

  • I vestiti delle bambole
  • Bambole di carta
  • Bambole di cartapesta
  • Crea la tua cartolina

Casa Museo Renzo Savini (Bologna)

  • Come nasce un museo?
  • Carta a mano
  • Dalla pietra naturale alla pietra lavorata

Museo Spazio Pubblico (Bologna)

Laboratori per bambini e bambine dai 5 ai 10 anni – durata 1h e mezza – max 6 bambini

  • percorsi sensoriali da elaborare all’interno dello spazio museale con rumori, odori e oggetti da toccare
    legati allo spazio esterno, da dover riconoscere attraverso i sensi
  • percorso legato agli animali in città da fare all’interno dello spazio museale, di cui far riconoscere i vari versi e osservazione attraverso immagini delle loro caratteristiche per poi proporre un’elaborazione grafica dell’animale da città fantastico che loro vorrebbero
  • esplorazione all’aperto dei boschi cittadini, con sessione di pittura en plen air
  • osservazione di progetti di città ideali, proiettati all’interno degli spazi del museo, e costruzione di città ideali attraverso materiali di recupero.
  • Bologna delle acque, excursus storico su bologna e i suoi canali e passeggiata per osservare il canale vicino alla Certosa.
  • A queste attività aggiungeremmo altre attività proposte in relazione agli argomenti delle proiezioni o delle mostre che verranno proposte all’interno degli spazi museali.

Casa Museo “Ugo Guidi” (Forte dei Marmi, Lu)

  • Crea la tua cartolina
  • Caccia al tesoro
  • Ceramica

Siamo inoltre a disposizione degli insegnanti per studiare altri laboratori didattici che servano per focalizzare aspetti peculiari, sia storici che artistici, inerenti il percorso didattico affrontato nel corso dell’anno scolastico.


Condividi questo post:

Lascia un commento

Top
WhatsApp chat