Historia S.n.c. Valorizzazione Beni Culturali Didattica, gestione museale, itinerari turistici e molto altro

Progetto Musei ed Anziani: un successo che si rinnova

Il progetto “Anziani e Musei“, avviato presso la Casa Residenza per Anziani “Villa Ranuzzi” di Bologna, è stato accolto con grande entusiasmo sia dai partecipanti che dai responsabili della struttura. Tanto è stato il successo di questa iniziativa che è stata confermata per un ulteriore mese, permettendo agli anziani ospiti di continuare a vivere questa stimolante esperienza.

Il progetto, realizzato in collaborazione con Historia Valorizzazione Beni Culturali, mira a offrire agli anziani un’opportunità unica di conoscere e apprezzare il ricco patrimonio culturale della nostra città. Attraverso una serie di attività interattive e coinvolgenti, i partecipanti hanno avuto la possibilità di esplorare mostre e collezioni di due piccoli ma interessanti musei – la Casa Museo Renzo Savini ed il Museo delle Bambole di Bologna – scoprendo storie affascinanti e approfondendo la loro conoscenza dell’arte e della storia.

Uno degli aspetti più significativi del progetto è stato il ruolo svolto dalle operatrici di Historia Valorizzazione Beni Culturali, Arianna, Eleonora e Silvia. Queste professioniste, dotate di grande creatività e competenza, hanno saputo offrire un ambiente accogliente e stimolante, in grado di catturare l’attenzione e l’interesse degli anziani. Grazie al loro approccio empatico e alla loro abilità nel coinvolgere i partecipanti, gli incontri sono diventati momenti di vero e proprio arricchimento culturale e personale.

“Vedere l’entusiasmo e la gioia dei nostri anziani ospiti durante le attività del progetto ‘Musei ed Anziani’ è stato davvero gratificante per tutti noi,” afferma la dott.ssa Federica Taddia, coordinatrice degli educatori di Villa Ranuzzi. “Questo progetto ha avuto un impatto positivo non solo sulla loro conoscenza del patrimonio culturale, ma anche sulla loro salute mentale e sul loro benessere generale.”

Gli anziani, dal canto loro, hanno espresso il loro gradimento per l’iniziativa, sottolineando come le attività proposte abbiano rappresentato un’occasione per uscire dalla routine quotidiana, stimolare la loro curiosità e mantenere attive le loro capacità cognitive. “È stato bellissimo poter riscoprire l’arte e la storia della nostra città,” commenta una delle partecipanti. “Le operatrici ci hanno guidato con grande passione, rendendoci partecipi e protagonisti di questi momenti davvero speciali.”

“Siamo davvero orgogliosi di aver contribuito a rendere questa iniziativa un tale successo,” afferma l’Amministratore di Historia Valorizzazione Beni Culturali. “Il nostro obiettivo è sempre quello di avvicinare le persone, di tutte le età, al patrimonio culturale, rendendolo accessibile e stimolante. Il fatto che il progetto ‘Musei ed Anziani’ sia stato così apprezzato ci riempie di gioia e ci spinge a continuare su questa strada, lavorando per offrire sempre nuove opportunità di crescita e di arricchimento culturale.”

Con la conferma del progetto per un altro mese, gli anziani ospiti della Casa Residenza potranno quindi continuare a godere di questa esperienza unica, arricchendo ulteriormente il loro bagaglio di conoscenze e vivendo momenti di svago e di socializzazione. Un’iniziativa che dimostra come l’arte e la cultura possano essere strumenti preziosi per migliorare la qualità della vita degli anziani e favorire l’invecchiamento attivo.

Condividi questo post:

Lascia un commento

Top
WhatsApp chat