Historia S.n.c. Valorizzazione Beni Culturali Didattica, gestione museale, itinerari turistici e molto altro

MEET THE ARTIST con Yari Miele al MSP

In occasione di Arte Fiera Museo Spazio Pubblico ha ospitato l’artista Yari Miele con un doppio progetto di “Inconoscibile”, a cura di Marcello Tedesco, presentato mediante:

  • un’installazione site-specific all’interno dello spazio del Museo, inaugurata giovedì 2 febbraio
  • una scultura sospesa a due metri di altezza nel giardino adiacente al Museo, inaugurata sabato 4 febbraio nell’ambito di Art City White Night.

Di seguito alcuni momenti delle due inaugurazioni. Foto di Elettra Bastoni.

Con l’artista Yari Miele Museo Spazio Pubblico ha inaugurato la gestione del giardino adiacente (fino a settembre 2024), a seguito del patto di collaborazione firmato da City Space Architecture con il Comune di Bologna, nell’ambito del regolamento per la cura e rigenerazione dei beni comuni, che prevede il coinvolgimento di artisti e creativi per la realizzazione di eventi culturali a basso impatto. L’intervento nel giardino viene sviluppato all’interno del progetto A-Place, co-finanziato dal programma Europa Creativa dell’Unione Europea, in collaborazione con la Fondazione Biohabitat, che opererà sull’integrazione dell’infrastruttura verde in concomitanza con ogni progetto artistico, nell’ambito di Green Code.

La ricerca di Yari Miele, fatta di sottili nessi relazionali tra forze fisiche e mentali, incarna perfettamente la vocazione di Museo Spazio Pubblico di lavorare sulla creazione di un nuovo modo di pensare la città e i suoi spazi in un’ottica democratica ed inclusiva, luoghi sia fisici che mentali ideati per la comunità e le sue esigenze. L’arte smette in questo modo di essere un fenomeno di nicchia per le elites e abbraccia la complessità della vita pubblica e della città, creando un’inedita osmosi; come già sperimentato durante la pandemia con il parklet realizzato di fronte il Museo Spazio Pubblico, dove tre posti auto sono stati temporaneamente trasformati in uno spazio pubblico dedicato all’incontro e alla condivisone, in un momento dove ciò sembrava non essere più possibile.

Dichiara l’artista: “La riflessione che si crea tra il proprio corpo, l’opera e l’ambiente circostante mette in moto complesse relazioni spaziali ed emotive. Il mio intento è quello di portare l’osservatore a relazionarsi in modo nuovo e inaspettato col proprio mondo interiore mettendo in moto forze inconoscibili in un processo di trasformazione che parte dall’individuo e arriva all’intero corpo sociale.”

INCONOSCIBILE di Yari Miele
a cura di Marcello Tedesco

Museo Spazio Pubblico
via Curiel 13/d, Bologna
www.museospaziopubblico.it

2-12 febbraio 2023
Visitabile tutti i giorni dalle 18 alle 20.
MEET THE ARTIST: domenica 12 febbraio alle 17.30

Per informazioni: +39 331 417 3672 (WhatsApp) / info@museospaziopubblico.it

Condividi questo post:

Lascia un commento

Top
WhatsApp chat